La Classificazione Sismica degli Edifici

 

Conoscere e far conoscere qual è il rischio a cui si è sottoposti in caso di terremoto è insieme un obbligo di legge ed un diritto personale. 

Per questo motivo, abbiamo deciso di consentire a tutti di procedere in forma autonoma e gratuita alla Classificazione del Rischio Sismico del proprio fabbricato, secondo la procedura semplificata indicata dal DM n°58/2017.

CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL PROPRIO FABBRICATO

Eseguita la Classificazione, potrete richiederci l’originale Cartello di Classificazione del Rischio (soggetto a copyright) da noi elaborato in esclusiva.

Grazie a ciò, il rischio sismico del vostro fabbricato sarà noto a tutti.

E QUI, SECONDO NOI, SIETE GIA’ INCURIOSITI.

MA NON CHIAMATECI ADESSO!

PRIMA LEGGETE TUTTO, PERCHE’  “UOMO INFORMATO…”

A seguito del  DM n° 58/2017, la classificazione del rischio diventa obbligatoria ma anche semplice e soprattutto alla portata di tutti.

L’attivazione del metodo di classificazione sismica cosiddetto “semplificato” consente di giungere presto e bene ad una conoscenza degli effetti che un terremoto può generare in una costruzione sia dal punto di vista economico, attraverso la stima del parametro PAM (perdita media annua), sia dal punto di vista esistenziale attraverso la stima del parametro IS-V (Indice sicurezza Vita).

Attenzione
Semplificato non significa semplice: per giungere presto e bene ad una attendibile classificazione sismica occorrono esperienza, competenze, e mezzi, intesi nel senso di strumentazioni idonee per le prove ed i controlli da effettuarsi in situ. Per questo, vi invitiamo a prestare la massima attenzione sul punto, che il termine “semplificato” non diventi nella pratica “superficiale” e di conseguenza “inattendibile”.

E’ perciò che riteniamo sia bene sottolineare che IDM sas dispone di

Esperienza : sicura e documentata grazie ad una presenza nel settore che è più che ventennale;

Competenza : può vantare tra l’altro l’esecuzione di elevatissimo numero di “fascicoli fabbricati” (…ricordate ?);

Mezzi : oltre alla sua imponente disponibilità di strumenti informatici ,soft e hard, e di originale letteratura tecnica specialistica ( ci piace ricordare il possesso di un database contenente il risultato di tutte le perforazioni eseguite sul territorio romano fino al 1970)  IDM sas può vantare la sua partecipazione al GRUPPO ISPEL operante nel settore delle ispezioni e inoltre può anche contare sulla stretta collaborazione con SMC srl che opera nel settore delle verifiche in situ e dispone delle più avanzate e moderne attrezzature esistenti  sul mercato.

Non è da trascurare, infine, che IDM sas opera in regime di qualità e si attiene alle procedure stabilite nel Manuale di Qualità redatto nel rispetto della normativa UNI CEI 17020.

E’ impossibile, quindi, che le nostre ispezioni siano superficiali o peggio approssimative.

CERTO E’ INTERESSANTE, NO?  MA E’ ANCORA PIU’  INTERESSANTE DI QUANTO POSSIATE PENSARE.

PER FAVORE, PRIMA DI CONTATTARCI INFORMATEVI ANCHE SULLE ECCEZIONALI CONDIZIONI ECONOMICHE DA NOI PRATICATE PER LA REDAZIONE DELLA CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL VOSTRO FABBRICATO.  

COME ABBIAMO GIA’  DETTO PRIMA “UOMO INFORMATO…” 

 

SONO INTERESSATO PARLIAMONE