ATTIVITA’ NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE

IL DECRETO OFFRE INTERESSANTI E ACCATTIVANTI  PROSPETTIVE ECONOMICHE ALLE ATTIVITA’ NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE CHE VOGLIONO RISPETTARE L’OBBLIGO DI CLASSIFICAZIONE SISMICA.

E POI PENSATECI, 96.000 EURO, SE BENE UTILIZZATI (E NOI PENSIAMO DI SAPERCI FARE) NON SONO PROPRIO POCHI.

MEGLIO PARLARNE SUBITO, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

TANTO PARLARE NON COSTA NIENTE O NO?

SONO INTERESSATO PARLIAMONE