IDM s.a.s.

IDM s.a.s.

La Classificazione Sismica deglli Edifici ai sensi del D.M. n.58 del 28/02/2017
La Classificazione Sismica degli Edifici
Incentivi Sisma Bonus e Incentivi IDM
Le Categorie Edilizie Interessate

La Classificazione Sismica degli Edifici

 

Conoscere e far conoscere qual è il rischio a cui si è sottoposti in caso di terremoto è insieme un obbligo di legge ed un diritto personale. 

Per questo motivo, abbiamo deciso di consentire a tutti di procedere in forma autonoma e gratuita alla Classificazione del Rischio Sismico del proprio fabbricato, secondo la procedura semplificata indicata dal DM n°58/2017.

CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL PROPRIO FABBRICATO

Eseguita la Classificazione, potrete richiederci l’originale Cartello di Classificazione del Rischio (soggetto a copyright) da noi elaborato in esclusiva.

Grazie a ciò, il rischio sismico del vostro fabbricato sarà noto a tutti.

E QUI, SECONDO NOI, SIETE GIA’ INCURIOSITI.

MA NON CHIAMATECI ADESSO!

PRIMA LEGGETE TUTTO, PERCHE’  “UOMO INFORMATO…”

A seguito del  DM n° 58/2017, la classificazione del rischio diventa obbligatoria ma anche semplice e soprattutto alla portata di tutti.

L’attivazione del metodo di classificazione sismica cosiddetto “semplificato” consente di giungere presto e bene ad una conoscenza degli effetti che un terremoto può generare in una costruzione sia dal punto di vista economico, attraverso la stima del parametro PAM (perdita media annua), sia dal punto di vista esistenziale attraverso la stima del parametro IS-V (Indice sicurezza Vita).

Attenzione
Semplificato non significa semplice: per giungere presto e bene ad una attendibile classificazione sismica occorrono esperienza, competenze, e mezzi, intesi nel senso di strumentazioni idonee per le prove ed i controlli da effettuarsi in situ. Per questo, vi invitiamo a prestare la massima attenzione sul punto, che il termine “semplificato” non diventi nella pratica “superficiale” e di conseguenza “inattendibile”.

E’ perciò che riteniamo sia bene sottolineare che IDM sas dispone di

Esperienza : sicura e documentata grazie ad una presenza nel settore che è più che ventennale;

Competenza : può vantare tra l’altro l’esecuzione di elevatissimo numero di “fascicoli fabbricati” (…ricordate ?);

Mezzi : oltre alla sua imponente disponibilità di strumenti informatici ,soft e hard, e di originale letteratura tecnica specialistica ( ci piace ricordare il possesso di un database contenente il risultato di tutte le perforazioni eseguite sul territorio romano fino al 1970)  IDM sas può vantare la sua partecipazione al GRUPPO ISPEL operante nel settore delle ispezioni e inoltre può anche contare sulla stretta collaborazione con SMC srl che opera nel settore delle verifiche in situ e dispone delle più avanzate e moderne attrezzature esistenti  sul mercato.

Non è da trascurare, infine, che IDM sas opera in regime di qualità e si attiene alle procedure stabilite nel Manuale di Qualità redatto nel rispetto della normativa UNI CEI 17020.

E’ impossibile, quindi, che le nostre ispezioni siano superficiali o peggio approssimative.

CERTO E’ INTERESSANTE, NO?  MA E’ ANCORA PIU’  INTERESSANTE DI QUANTO POSSIATE PENSARE.

PER FAVORE, PRIMA DI CONTATTARCI INFORMATEVI ANCHE SULLE ECCEZIONALI CONDIZIONI ECONOMICHE DA NOI PRATICATE PER LA REDAZIONE DELLA CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL VOSTRO FABBRICATO.  

COME ABBIAMO GIA’  DETTO PRIMA “UOMO INFORMATO…” 

 

SONO INTERESSATO PARLIAMONE

 

 

SONO INTERESSATO
SONO INTERESSATO ALLA CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL MIO EDIFICIO
Scopri di più "SONO INTERESSATO"
CONVEGNO 7 APRILE 2017 – ROMA
Si è tenuto a Roma, con successo inaspettato, il Convegno organizzato da IDM sas avente per oggetto: “La classificazione del rischio sismico degli edifici ai sensi del...
Scopri di più "CONVEGNO 7 APRILE 2017 – ROMA"
CONVEGNO 5 LUGLIO 2017 – NAPOLI
Si è tenuto a Napoli, con successo inaspettato, il Convegno organizzato da IDM sas avente per oggetto: "La classificazione del rischio sismico degli edifici ai sensi del...
Scopri di più "CONVEGNO 5 LUGLIO 2017 – NAPOLI"
CONVEGNO 7 APRILE 2017
L’indagine effettuata sui partecipanti, ha fornito i seguenti risultati: Le numerose richieste di partecipazione che non sono state soddisfatte per il raggiunto limite di partecipanti...
Scopri di più "CONVEGNO 7 APRILE 2017"
ATTIVITA’ NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE
IL DECRETO OFFRE INTERESSANTI E ACCATTIVANTI  PROSPETTIVE ECONOMICHE ALLE ATTIVITA' NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE CHE VOGLIONO RISPETTARE L'OBBLIGO DI CLASSIFICAZIONE SISMICA. E POI PENSATECI, 96.000...
Scopri di più "ATTIVITA’ NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE"

Incentivi Sisma Bonus e Incentivi IDM

GLI INCENTIVI IDM sas 

IDM sas, grazie ad originali procedure, accetterà in conto pagamento la cessione del credito fiscale consentendovi un consistente ed immediato risparmio economico.

Il risparmio garantito va da un 50% ad un 85%.  

Grazie ad IDM sas  mettersi in regola  è  veramente facile e non ci sono scuse per nessuno.

MOLTO INTERESSANTE , NO?  CHE FACCIAMO? CHIAMI TU O CHIAMO IO?

ATTENZIONE

Meglio fare in  fretta! Gli incentivi IDM sono limitati.

SONO INTERESSATO PARLIAMONE

 

GLI INCENTIVI SISMABONUS

Il D.M. n° 58 del 28/02/2017 agevola la classificazione del rischio concedendo sostanziosi contributi a chi intende operare per rendere minimo il rischio di danno per evento sismico. Gli incentivi, conosciuti con il nome di SISMABONUS, sono erogati sotto forma di detrazioni fiscali nelle seguenti misure:

Se a seguito delle misure cautelative eseguite la classificazione del rischio non migliora, il contributo è del 50%

Se a seguito delle misure cautelative eseguite la classificazione del rischio migliora di un livello, il contributo è del 70%

Se a seguito delle misure cautelative eseguite la classificazione del rischio migliora di 2 o più livelli, il contributo è del 80%

Gli importi aumentano di un 5%, se riguardano le parti comuni dei condomini.
L’importo massimo del contributo è di € 96.000 .
Le detrazioni sono spalmabili su 5 anni.
Il credito fiscale sarà cedibile secondo le istruzioni che saranno emanate dall’agenzia delle entrate.

CAPITO, NO?  ALLORA, CHE FACCIAMO? CHIAMI TU O CHIAMO IO?

SONO INTERESSATO PARLIAMONE

SONO INTERESSATO
SONO INTERESSATO ALLA CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL MIO EDIFICIO
Read More "SONO INTERESSATO"
CONVEGNO 7 APRILE 2017 – ROMA
Si è tenuto a Roma, con successo inaspettato, il Convegno organizzato da IDM sas avente per oggetto: “La classificazione del rischio sismico degli edifici ai sensi del...
Read More "CONVEGNO 7 APRILE 2017 – ROMA"
CONVEGNO 5 LUGLIO 2017 – NAPOLI
Si è tenuto a Napoli, con successo inaspettato, il Convegno organizzato da IDM sas avente per oggetto: "La classificazione del rischio sismico degli edifici ai sensi del...
Read More "CONVEGNO 5 LUGLIO 2017 – NAPOLI"
CONVEGNO 7 APRILE 2017
L’indagine effettuata sui partecipanti, ha fornito i seguenti risultati: Le numerose richieste di partecipazione che non sono state soddisfatte per il raggiunto limite di partecipanti...
Read More "CONVEGNO 7 APRILE 2017"
ATTIVITA’ NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE
IL DECRETO OFFRE INTERESSANTI E ACCATTIVANTI  PROSPETTIVE ECONOMICHE ALLE ATTIVITA' NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE CHE VOGLIONO RISPETTARE L'OBBLIGO DI CLASSIFICAZIONE SISMICA. E POI PENSATECI, 96.000...
Read More "ATTIVITA’ NON RESIDENZIALI E PRODUTTIVE"
AMMINISTRAZIONI CONDOMINIALI
LE CONSEGUENZE COLLATERALI INDOTTE DAL D.M. n° 58 NON SONO POCHE! NUOVE RESPONSABILITA'  INCOMBONO SULLE AMMINISTRAZIONI CONDOMINIALI. QUELLE PIU' IMMEDIATE: RISPETTO DI OBBLIGHI DI FARE...
Read More "AMMINISTRAZIONI CONDOMINIALI"
PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
ANCHE LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI HANNO INTERESSE AD UTILIZZARE LA CLASSIFICAZIONE CON METODO “SEMPLIFICATO”. OTTERRANNO UN PRIMO IMPORTANTE E NON TRASCURABILE RISULTATO: LA CONOSCENZA DEGLI EDIFICI...
Read More "PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI"

Le Categorie Edilizie Interessate

E’ BENE SAPERE CHE, in funzione delle conseguenze che un evento sismico può provocare in termini di interruzione di operatività e/o di eventuali collassi, le costruzioni sono suddivise in classi d’uso a gravità crescente .
QUALUNQUE SIA LA CLASSE D’USO DEL TUO EDIFICIO E’ MEGLIO COMPLETARNE LA CONOSCENZA ED EFFETTUARE LA  CLASSIFICAZIONE DEL RISCHIO AI SENSI DEL D.M. n°58 del 28/02/2017.
PERCHE’ CON IDM sas IL COSTO E’ VERAMENTE IRRISORIO ED I VANTAGGI VERAMENTE TANTI .
NON PUOI  NON ESSERE SE NON INTERESSATO, ALMENO CURIOSO DEI VANTAGGI CHE TE NE DERIVANO? ALLORA? CHIAMI TU O CHIAMO IO?
PS. : BISOGNA FARE IN FRETTA.
GLI INCENTIVI IDM POTREBBERO ESAURIRSI. 
Le classi d’uso sono così definite:
Classe I: Costruzioni con presenza solo occasionale di persone  (ossia EDIFICI AGRICOLI).
Classe II: Costruzioni il cui uso preveda normali affollamenti, senza contenuti pericolosi per l’ambiente e senza funzioni pubbliche e sociali essenziali
(EDIFICI RESIDENZIALI), Industrie con attività non pericolose per l’ambiente (ossia GLI EDIFICI A DESTINAZIONE PRODUTTIVA ORDINARIA), etc…
Classe III: Costruzioni il cui uso preveda affollamenti significativi (TEATRI, PALESTRE, SCUOLE, etc…), Industrie con attività pericolose per l’ambiente (ossia GLI EDIFICI A DESTINAZIONE PRODUTTIVA NON ORDINARIA), etc…
Classe IV: Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti, anche con riferimento alla gestione della protezione civile in caso di calamità, Industrie con attività particolarmente pericolose per l’ambiente (ossia GLI EDIFICI A DESTINAZIONE PRODUTTIVA STRAORDINARIA etc…)
P.S. ANCHE LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI HANNO INTERESSE AD UTILIZZARE LA CLASSIFICAZIONE CON METODO “SEMPLIFICATO”.
OTTENGONO, INFATTI, UN PRIMO IMPORTANTE E NON TRASCURABILE RISULTATO: LA CONOSCENZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI SU CUI E’ NECESSARIO INTERVENIRE SUBITO E CON URGENZA .

 

CONVEGNO 7 APRILE 2017 – ROMA

Si è tenuto a Roma, con successo inaspettato, il Convegno organizzato da IDM sas avente per oggetto: “La classificazione del rischio sismico degli edifici ai sensi del D.M. n°58 del 28/02/2017” Di seguito, il programma e i dettagli dell’evento. Contatti: Dott.ssa Federica Diotallevi (347/7950658) Dott. Aldo Puglia (338/1884663) info.idmsas@gmail.com

CONVEGNO 5 LUGLIO 2017 – NAPOLI

Si è tenuto a Napoli, con successo inaspettato, il Convegno organizzato da IDM sas avente per oggetto: “La classificazione del rischio sismico degli edifici ai sensi del D.M. n°58 del 28/02/2017” Di seguito, il programma e i dettagli dell’evento. Contatti: Dott.ssa Federica Diotallevi (347/7950658) Dott. Aldo Puglia (338/1884663) info.idmsas@gmail.com  

CONVEGNO 7 APRILE 2017

L’indagine effettuata sui partecipanti, ha fornito i seguenti risultati: Le numerose richieste di partecipazione che non sono state soddisfatte per il raggiunto limite di partecipanti ci spinge a rinnovare il convegno in data che ci premureremo di divulgare con la massima tempestività. Il Programma del Convegno del 7 aprile 2017: …

AMMINISTRAZIONI CONDOMINIALI

LE CONSEGUENZE COLLATERALI INDOTTE DAL D.M. n° 58 NON SONO POCHE! NUOVE RESPONSABILITA’  INCOMBONO SULLE AMMINISTRAZIONI CONDOMINIALI. QUELLE PIU’ IMMEDIATE: RISPETTO DI OBBLIGHI DI FARE IMPOSTI DAL DECRETO, INFORMAZIONE AGLI UTENTI ED AI TERZI, CONDIZIONI ASSICURATIVE MODIFICATE. MEGLIO PARLARNE SUBITO, NO?  LO SAPPIAMO TUTTI CHE CHE  “UOMO INFORMATO…”. SONO INTERESSATO …

PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

ANCHE LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI HANNO INTERESSE AD UTILIZZARE LA CLASSIFICAZIONE CON METODO “SEMPLIFICATO”. OTTERRANNO UN PRIMO IMPORTANTE E NON TRASCURABILE RISULTATO: LA CONOSCENZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI SU CUI E’ NECESSARIO INTERVENIRE SUBITO E CON URGENZA . A LORO DICIAMO: INCONTRIAMOCI PURE SUL MEPA, MA PRIMA PARLIAMONE! E’ MEGLIO, NO? SONO INTERESSATO PARLIAMONE

SONO INTERESSATO. PARLIAMONE.

NON PERDIAMO TEMPO! CONTATTIAMOCI SUBITO E PERSONALMENTE sul mobile 3381884663 di ALDO PUGLIA. Poi, se vogliamo prendercela comoda, utilizziamo i vecchi metodi: compilate il modulo proposto. PS Non prendetevela con noi se nel frattempo gli incentivi IDM saranno esauriti e il costo della classificazione del vostro fabbricato sarà “disincentivato” e perciò molto …